Violazione dei dati: gli attacchi informatici costano alle aziende italiane 2,90 milioni di euro

Per le aziende colpite dalla criminalità informatica, il costo di ogni violazione dei dati ammonta in media a 3,86 milioni di dollari su scala globale e a 2,90 milioni di euro in Italia. È questo lo scenario evidenziato all’interno dell’ultima edizione del report Cost of a Data Breach 2020.

Su scala mondiale, in media, ogni violazione dei dati costa alle aziende colpite 3,86 milioni, dato che nel nostro Paese si assesta a 2,90 milioni di euro (in diminuzione del 4,9% rispetto al 2019). È quanto emerge dall’ultimo report Cost of a Data Breach 2020, redatto da Ponemon Institute per IBM Security. Gli analisti hanno intervistato 3200 responsabili della sicurezza in forza a 524 aziende operanti in 17 paesi e regioni e in 17 settori industriali che, tra agosto 2019 e aprile 2020, sono cadute vittime di una violazione dei dati.

Gli esperti IT e i responsabili della sicurezza informatica aziendale sono alla continua ricerca di nuove strategie da implementare per ridurre il rischio di incorrere in attacchi informatici: i danni finanziari che possono derivare da una violazione dei dati, infatti, rappresentano una delle minacce più serie per qualsiasi tipo di business. Alla luce dell’attuale situazione mondiale imposta dalla pandemia di COVID-19, queste priorità si fanno ancora più stringenti: il diffondersi del lavoro da remoto, secondo gli esperti, incrementa il costo medio totale di una violazione di circa 137.000 dollari.

Tra gli aspetti analizzati: le tempistiche di rilevamento e contenimento delle violazioni (più rapido il contenimento, maggiore è il risparmio dei costi) che in Italia è più veloce della media; gli impatti potenziali sulla sicurezza IT causati dalla pandemia (grande numero di lavoratori in smart working, utilizzo di videoconferenze, applicazioni cloud e risorse di rete); i vettori di minaccia più importanti (configurazione di server cloud, vulnerabilità del software, terze parti); cause principali delle violazioni dei dati (attacchi malevoli, errori umani, problemi tecnici),  i paesi più colpiti nel mondo e i fattori che influiscono sul costo di una violazione dei dati.

23 settembre 2020