Sono 8 i nuovi project manager qualificati secondo la norma UNI 11648

Il Project Manager è un professionista che ha le conoscenze, l’esperienza e le capacità necessarie per gestire un progetto di qualsiasi natura attraverso l’utilizzo della disciplina del project management. 

Il 10 luglio si è svolta una sessione d’esame per l’ottenimento della qualifica Project Manager secondo norma UNI 11648 organizzata da ICIM SpA, Ente di Certificazione riconosciuto ACCREDIA, ed Eureka Service, ente di formazione abilitato per le certificazioni internazionali del PMI (Global REP).

8 Project Manager, provenienti da differenti aree di business, Farmaceutica Aeronautica/Aeroportuale, Cultura, Sviluppo Economico, Energie Alternative e Consultancy, appartenenti ad aziende del Pubblico e del Privato, nonché alcuni professionisti, hanno ottenuto l’unica qualifica per Project Manager ufficialmente riconosciuta da ACCREDIA e quindi dallo stato italiano.

Degli otto, quattro hanno sostenuto il solo colloquio finale, ‘Test 3’, perché già in possesso della certificazione PMP del PMI, mentre gli altri quattro hanno sostenuto l’intero esame composto di due test scritti, il primo a risposta multipla, il secondo a risposte aperte.

Nel prossimo autunno Eureka Service metterà in campo un nuovo percorso di formazione sulla UNI ISO 21500 (Project Management) e sulla UNI 11648 (Ruolo del Project Manager), percorso d formazione che si concluderà con la sessione di esami a cura di ICIM SpA per l’ottenimento della qualifica di Project Manager.

Come ufficializzato da ACCREDIA, per sostenere l’esame di qualifica UNI 11648 non occorre avere già conseguito una certificazione nel Project Manager, né di essere membri di associazioni di settore.

Per maggiori informazioni: Silvia Archetti (e-mail: silvia.archetti@icim.it – tel. 02 72534211)

15 luglio 2020