Sabatini-ter, agevolazioni per Industry 4.0

sabatini-terIl Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il decreto direttoriale 16 febbraio 2017 con cui si dà il via alle domande per il riconoscimento dell’incentivo Sabatini-ter per gli investimenti tecnologici, che potranno essere inviate a partire dal 1° marzo 2017. La legge n. 232/2016 ha destinato, infatti, il 20% delle nuove risorse rese disponibili dalla legge di Bilancio 2017 a sostegno degli investimenti in tecnologie digitali e sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti.

La legge di Bilancio ha riconosciuto a tali spese, riconducibili a Industry 4.0, un surplus di contributo del 30% rispetto a quello ordinario.
L’obiettivo è incentivare la manifattura digitale e incrementare l’innovazione e l’efficienza del sistema imprenditoriale, anche tramite l’innovazione di processo e di prodotto.

Le istruzioni per le imprese, e gli schemi di domanda e di dichiarazione da trasmettere per poter beneficiare delle agevolazioni, sono definiti nella circolare attuativa del 15 febbraio 2017. Le disposizioni contenute nella circolare si applicano sia alle domande presentate dal 1° marzo 2017, sia a quelle presentate prima di tale data, tenuto conto della fase a cui sono giunti i relativi procedimenti.

21 febbraio 2017