Molise, altri 14 milioni di euro per l’efficientamento energetico pubblico

Efficienza energeticaQuattordici milioni di euro in più: di tanto sarà l’incremento della dotazione finanziaria stanziata dalla Regione Molise per la razionalizzazione dell’uso delle fonti energetiche per edifici pubblici e impianti di pubblica illuminazione per un ammontare complessivo del contributo regionale di 18 milioni.

In poco più di un mese dalla pubblicazione dell’avviso, lo scorso giugno, sono circa 60 le candidature pervenute, riguardano in prevalenza l’efficientamento degli impianti di pubblica illuminazione. L’ammontare delle richieste si attesta su un importo complessivo di circa 17 milioni.

L’avviso prevede l’assegnazione dei contributi mediante procedimento valutativo a sportello, con attenzione al merito progettuale, secondo l’ordine cronologico della presentazione delle candidature. Obiettivo prioritario della Regione Molise è il miglioramento della qualità urbana dei nostri centri e la riduzione dell’inquinamento, con un importante alleggerimento delle spese per le casse pubbliche molisane.

ICIM, principale riferimento italiano per i servizi di certificazione accreditati da ACCREDIA e rivolti al mercato dell’efficienza energetica, dell’uso razionale delle fonti tradizionali e delle energie rinnovabili, è in grado di:

  1. certificare i Sistemi di Gestione dell’Energia secondo la ISO 50001;
  2. certificare le ESCo – Società che forniscono servizi energetici secondo la UNI CEI 11352;
  3. certificare gli EGE – Esperti in Gestione dell’Energia secondo la UNI CEI 11339;
  4. effettuare diagnosi energetiche avvalendosi di EGE certificati.

Per maggiori informazioni: Edoardo Dossena (tel. 02 72534259 – e-mail efficienzaenergetica@icim.it)