Il Solar Keymark compie 10 anni!

SDieci anni fa fu emesso il primo certificato Solar Keymark. Ora, un decennio più tardi, 2000 sono i certificati per collettori e sistemi solari termici rilasciati a circa 700 aziende provenienti da 40 paesi, di cui 27 europei e 13 non europei.

Il Solar Keymark è stato creato per certificare prodotti solari termici di alta qualità a livello europeo. L’obiettivo è quello di ridurre le barriere commerciali e promuovere l’uso di prodotti solari termici di alta qualità nel mercato europeo e non solo.

Il marchio, sviluppato dall’European Committee for Standardisation (CEN) e dalla Federazione europea dell’industria solare termica (ESTIF) in stretta collaborazione con i principali laboratori di prova europei e con il sostegno della Commissione europea, di fatto si sta caratterizzando come il “passaporto europeo” per collettori e sistemi solari per il riscaldamento dell’acqua.

Infatti, lo scopo dei partner era quello di facilitare la crescita a medio e lungo termine del mercato europeo con l’aiuto di prodotti termici solari di alta qualità che soddisfassero la norma europea e che venissero monitorati regolarmente da un ente indipendente. “L’introduzione del marchio Solar Keymark ha cambiato l’industria del solare termico in modo significativo”, ha detto il presidente ESTIF Robin Welling, “Non solo i produttori hanno potuto verificare un abbattimento delle barriere commerciali con una conseguente maggior visibilità e utilizzo dei loro prodotti, ma anche i consumatori, scegliendo un prodotto certificato, hanno avuto la garanzia di una elevata qualità e di informazioni affidabili sulle prestazioni ottenibili”.
ICIM è stato il primo organismo italiano ed è uno degli 11 europei autorizzato da ESTIF a rilasciare la certificazione e il marchio Solar Keymark per i collettori solari e i sistemi solari (ICIM identification number n°025).

Il certificato e il marchio ‘Solar Keymark’ rilasciati da ICIM a fronte di positivo esito dell’iter di certificazione, sono la testimonianza della conformità dei componenti di un sistema termico solare alle norme di riferimento e ai documenti normativi ICIM e rappresentano condizione vincolante per l’ottenimento dei benefici fiscali previsti per l’installazione di un impianto solare termico.