ICIM rinnova il riconoscimento da parte di IEC e IECEE per la certificazione dei moduli fotovoltaici

ICIM ha nuovamente ottenuto il rinnovo del riconoscimento a livello mondiale secondo l’accordo IEC CB Scheme del Worldwide System for Conformity Testing and Certification of Electrotechnical Equipment and Components (IECEE) per la certificazione dei moduli fotovoltaici mono e policristallini e a film sottile secondo le norme CEI/IEC 61215 e CEI EN/IEC 61646 e a fronte della norma CEI EN 61730 sulla sicurezza elettrica dei moduli fotovoltaici.
ICIM è designato dall’IEC come National Certification Body (NCB) per l’Italia per la certificazione delle prestazioni e della sicurezza dei moduli fotovoltaici.
Il rinnovo del riconoscimento è stato esteso anche ai laboratori di Eurofins Modulo Uno, designati come Certification Body Test Laboratory (CBTL).
Grazie a questo riconoscimento, le certificazioni emesse da ICIM sono riconosciute a livello internazionale e consentono alle imprese esportazioni più agevoli e accesso ai maggiori mercati europei ed extraeuropei.

Per maggiori informazioni: Angelo Del Giudice (tel. 02725341, e-mail: angelo.delgiudice@icim.it)