Corso “Coordinatore di saldatura”

WIl Decreto Interministeriale di approvazione delle Norme tecniche di costruzione – 14 gennaio 2008 – richiede che le saldature siano eseguite con modalità e controlli conformi alla norme unificate UNI. Il decreto impone al Direttore dei lavori di richiedere controlli e collaudi opportuni dando indicazione della tipologia del controllo e la frequenza dello stesso.

Per fornire le conoscenze e indicazioni di normative unificate necessarie per realizzare un’opera saldata destinata ad usi strutturali nel campo edile, in conformità del D.M. 14/01/2008 e in campo impiantistico e strutturale conforme ai requisiti della norma ISO EN 1090 – 1 e 1090, il 14 e 15 Maggio 2015 ICIM organizza presso la sua sede in Puglia (Via A. Grandi, 15 – Modugno) il corso di due giornate “Coordinatore di saldatura“, dedicato a: coordinatori della saldatura, ai tecnici, ingegneri, architetti, geometri, ed operatori del settore.

 

CONTENUTI MODULO 1:

  1. Costruzioni opere in acciaio secondo le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni
  2. Processo speciale di saldatura, significati e analisi del rischio e tipi di saldatura
  3. Cenni metallurgia degli acciai
  4. Responsabilità in saldatura, ruolo delle parti progettista esecutore
  5. La gestione documentale in saldatura, norme di riferimento per la regolamentazione del processo
  6. Definizione di WPS e relativo utilizzo
  7. Il patentino del saldatore (qualifica del saldatore), definizione e gestione della qualifica
  8. La qualifica del processo di saldatura (WPQR), definizione e gestione della qualifica Accettabilità dei difetti in saldatura, analisi della normativa UNI EN ISO 5817:2008
  9. I controlli non distruttivi: cenni sulle metodologie e principali caratteristiche
  10. Qualifica per il Coordinatore della Saldatura
  11. ISO 3834 requisiti
  12. Riesame del contratto/capitolato tecnico
  13. Verifica applicazione WPS rispetto al progetto
  14. Stesura di un piano di controllo e fabbricazione
  15. Controllo dell’applicazione delle WPS in produzione
  16. Gestione dei controlli non distruttivi, visivi e dimensionali
  17. Taratura e gestione delle attrezzature coinvolte nella saldatura
  18. Esame di verifica finale

CONTENUTI MODULO 2:

  1. Norma UNI EN ISO 15609-1 (contenuti WPS)
  2. Norma UNI EN ISO 15614-1 (campi di validità dei procedimenti di saldatura WPQR)
  3. Redazione WPS di produzione in relazione ai campi di validità del procedimento di saldatura WPQR per i processi di saldatura più utilizzati (filo ed elettrodo)
  4. Esempi pratici
  5. Esame finale (compilazione di WPS di produzione)

Quota di partecipazione: 700,00 euro + iva, per i clienti ICIM 600,00 euro + iva.

Per maggiori informazioni: Margherita Antonicelli (e-mail: formazione@cim.it – tel 02 72534234)