Convegno UDIB “Certificazioni nella Bulloneria ‘UNIFICATA’ e Bulloneria Strutturale ‘SB’ “

NICIM partecipa al convegno dal titolo “Certicazioni nella Bulloneria “UNIFICATA” e Bulloneria Strutturale “SB”. La professionalità del distributore è parte della sicurezza” che si terrà il il 27 marzo presso MECSPE – Fiere di Parma.

L’incontro, organizzato da UDIB (Unione Distributori Italiana Bulloneria), ha l’obiettivo di definire i documenti inerenti alla qualità del prodotto commercializzato chiarendo al partecipante “chi può emettere cosa” e quali alternative plausibili possono esistere, pur rimanendo all’interno di un percorso di rispetto delle normative.
Il problema delle Certicazioni nel campo dei fasteners è sicuramente più che mai sentito. Certificati di controllo 2.1, 2.2, 3.1, attestati di conformità, certicati di qualità, sono un impervio terreno con il quale tutti i distributori si confrontano giornalmente. Contestualmente le novità normative riguardanti la bulloneria strutturale coinvolgono numerosissimi clienti. Il distributore è sempre più permeato da problemi di “gestione della qualità” che vanno ad interessare ogni fase del processo aziendale. Il prodotto stesso ora necessita di una serie di documenti, non sempre di chiara denizione.
Le nuove normative obbligano i costruttori a limitarsi all’utilizzo di alcuni fissaggi ben definiti (bullonerie strutturali). Tali regolamenti estendono i controlli ai cosiddetti “insiemi” delle bullonerie coinvolte (vite, dado, rondella) e non solo al singolo pezzo, rendendo ben più complicato l’impiego ed il reperimento dei prodotti.
Il definire con più chiarezza quali documenti possono emettere i distributori e quali responsabilità possono derivare da dichiarazioni non corrispondenti alle normative o ancor peggio, alla realtà. Dichiarazioni a volte emesse pur di soddisfare la richiesta del cliente. Il distributore nella liera del fasteners gioca un ruolo fondamentale nella gestione di tali documenti, motivo per cui è indispensabile una preparazione ed una conoscenza di base che ne aumenti la
professionalità.
Ai partecipanti verranno fornirti gli strumenti necessari per evitare emissioni di documenti che potrebbero procurare ingenti danni al distributore in caso di responsabilità, evitando contestualmente che vengano perse le caratteristiche di privacy o di riservatezza nel rapporto cliente-distributore-produttore.

Per iscrizioni e PASS di ingresso: www.udib.it oppure www.mecspe.it

Agenda
9.30 – 9.45 Saluto e presentazione della giornata –  Gian Marco Dalpane, Presidente UDIB

9.45 – 10.15 Servizi offerti ed opportunità per la catena di fornitura –  Federico Pasqui, Responsabile Area Sistemi di Gestione ICIM SpA

10.15 – 11.30 Documentazione del prodotto nella distrubuzione della bulloneria – Remo Ferri, Valutatore ICIM SpA

11.30 – 12.45 Collegamenti bullonati nelle strutture metalliche – Luca Casartelli, Standardization, Research & Development Agrati SpA

12.45 – 13.15 Spazio per domande ed approfondimenti

13.15 Conclusioni