Convegno AVR-CNVV. ICIM parla dei nuovi regolamenti RoHS

AVR e Confindustria Novara Vercelli Valsesia organizzano venerdì 1° febbraio 2019 al Teatro degli Scalpellini di San Maurizio d’Opaglio (NO) il convegno “L’Italia è al passo con le nuove regolamentazioni italiane ed europee?” dedicato a tutte le aziende del settore valvole e rubinetteria.
ICIM parteciperà all’evento con un intervento dal titolo “Direttiva 2011/65/UE “Open Scope”: i nuovi regolamenti RoHS e l’impatto per il settore valvole e rubinetteria“.
Il 2019 sarà un anno importante per l’industria italiana di questo settore. Sono, infatti, molte le novità all’orizzonte che avranno un impatto sulle scelte strategiche delle aziende: la revisione della Direttiva 98/83/CE e del Decreto Ministeriale 174/2004 che ridefiniranno i riferimenti legislativi dei materiali che si possono utilizzare a contatto con acqua potabile.
Le imminenti decisioni delle istituzioni sull’autorizzazione all’uso del cromo esavalente e l’inserimento del 27 giugno 2018 del piombo nella Candidate List (lista di sostanze candidate ad essere incluse nell’allegato XIV del Regolamento REACH) che ha determinato nuovi obblighi di informazione per i fornitori di articoli contenenti tale sostanza così come definito dall’art. 33 del REACH.
Scopo del convegno è quello di fare il punto sull’applicazione della Direttiva, in vista di luglio 2019, data in cui le restrizioni saranno applicabili a tutte le AEE e di confrontarsi sui trend dei vari mercati per delineare gli scenari futuri e le scelte strategiche delle imprese.

Programma

La partecipazione è gratuita previa registrazione a economico@cnvv.it confermando la presenza al convegno e al light lunch.

23 gennaio 2019