Conto Termico: al GSE più di 26mila richieste di incentivo

conto-termicoIn occasione del consueto aggiornamento mensile del Contatore che monitora l’andamento del meccanismo incentivante del Conto termico il GSE ha fatto sapere che a partire dal 31 maggio scorso, con l’entrata in vigore del Conto Termico 2.0, sono arrivate al GSE 3.400 domande per un totale di 18,4 milioni di incentivi, dei quali 10,4 milioni riguardano richieste in accesso diretto (sia privati che PA), mentre 8 milioni sono le prenotazioni di incentivo della Pubblica amministrazione.
Queste domande vanno a sommarsi a quelle arrivate con il vecchio Conto Termico, che fino al 31 maggio scorso ha registrato 23.400 richieste, per un ammontare di 98 milioni di incentivi. In totale, fin dall’inizio del meccanismo, sono arrivate quindi oltre 26.000 richieste di incentivo.
Per quanto riguarda gli esiti delle domande, al 1°ottobre scorso il GSE ha valutato positivamente più di 22.300 richieste, per un totale di circa 84 milioni di incentivi impegnati, dei quali 4 riferiti al Conto Termico 2.0. Di questi 84 milioni, 67 riguardano interventi effettuati dai privati e 18 milioni interventi realizzati da Pubbliche Amministrazioni.
(Fonte GSE)

ICIM è oggi il principale riferimento italiano per i servizi di certificazione accreditati da ACCREDIA e rivolti al mercato dell’efficienza energetica, dell’uso razionale delle fonti tradizionali e delle energie rinnovabili.

Per conoscere i nostri servizi, clicca

  1. Diagnosi Energetica,
  2. Solar Keymark,
  3. Certificazione UNI CEI 11352.

21 ottobre 2016