La certificazione ICIM. Passaporto internazionale

A livello internazionale ICIM aderisce, tramite CISQ, al circuito IQNET (International Certification Network) il più grande network mondiale di organismi di certificazione operanti nel campo della certificazione dei sistemi di gestione per la qualità, ambiente, sicurezza e responsabilità sociale. Fondato nel 1990, oggi  IQNET riunisce 40 organismi di certificazione operanti in più di 150 paesi con più di 350.000 certificati emessi in tutto il mondo.
La federazione indipendente CISQ, a cui ICIM aderisce, è l’unico membro italiano di IQNet; grazie a questo tutte le organizzazioni che conseguono la certificazione con ICIM ottengono il certificato IQNet e la possibilità di utilizzo del marchio IQNet, “passaporto internazionale della certificazione”.

I membri di IQNET hanno sottoscritto l’accordo multilaterale che riconosce la validità a livello globale di tutti i certificati rilasciati a livello locale. Il mutuo riconoscimento si basa sul rispetto di principi fondamentali di metodologia e rigore, e su processi armonizzati nelle attività certificative tra i partner che fanno parte del network.

I benefici per le organizzazioni

  • Accesso ai mercati internazionali attraverso credenziali riconosciute a livello globale come il certificato e il marchio IQNET che accompagnano il certificato rilasciato da ICIM.
  • Semplificazione dei processi di certificazione internazionale e riduzione dei relativi costi.
  • Possibilità di avvalersi delle competenze locali e di rafforzare le performance attraverso servizi di certificazione a valore aggiunto che si basano su processi armonizzati a livello internazionale.
  • Facilitazione dell’export grazie al mutuo riconoscimento dei processi di certificazione tra i partner del network.
  • Possibilità di innovazione e differenziazione sui mercati.
Per maggiori informazioni: Claudia Calza (tel. 02 72534251, e-mail claudia.calza@icim.it)