Bando INAIL 2014. Contributi a fondo perduto per migliorare salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Bando Inail 2014Al via gli incentivi per oltre 300 milioni erogati dall’INAIL, l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, a favore di tutte le imprese italiane per la realizzazione di interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

INTERVENTI AMMESSI
Progetti di investimento

  1. Ristrutturazione o modifica strutturale e/o impiantistica degli ambienti di lavoro.
  2. Installazione e/o sostituzione di macchine, dispositivi e/o attrezzature.
  3. Modifiche del ciclo produttivo.
  4. Interventi relativi alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio: agenti biologici, sostanze pericolose, agenti chimici e cancerogeni, agenti fisici (rumore, vibrazioni, radiazioni), movimentazione manuale dei carichi ecc.

Progetti per l’adozione di modelli organizzativi

  1. Adozione di sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL) previsti da accordi
  2. Inail-Parti Sociali.
  3. Adozione di una Certificazione BS OHSAS 18001. Se rilasciata da Ente Accreditato consente
  4. all’azienda di ottenere 90 punti sui 120 punti minimi necessari per concorrere al bando.
  5. Adozione di un modello organizzativo e gestionale ex D.lgs. 231/01.
  6. Adozione di un Sistema di Responsabilità Sociale Certificato SA8000.

Progetti per la sostituzione/adeguamento attrezzature di lavoro messe in servizio prima del 21/09/96.

AGEVOLAZIONI
L’incentivo è costituito da un contributo a fondo perso pari al 65% dei costi del progetto ritenuti ammissibili. L’incentivo concesso partirà da un minimo di 5.000 euro fino ad un massimo di 130.000 euro per azienda. Punteggio minimo necessario per richiedere il contributo è di 120 punti.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Dal 21 gennaio al 8 aprile 2014 le imprese potranno attivare on-line la procedura per verificare se hanno i requisiti per ottenere gli incentivi. Successivamente INAIL comunicherà quando le domande accettate potranno essere inoltrate ufficialmente.

 

ICIM è Organismo accreditato ACCREDIA (Ente unico Italiano di Accreditamento) per il rilascio della
Certificazione dei Sistemi di Gestione per la Sicurezza e salute sul lavoro BS OHSAS 18001:2007.
Grazie alla convenzione con il Centro per l’innovazione e lo Sviluppo Economico (CISE), organismo accreditato Social Accountability International (SAI), ICIM partecipa al Network Lavoro Etico e fornisce servizi di Certificazione SA8000.

Per informazioni e richieste di preventivo: Cristina Boselli (tel. 02 72534228 – fax 02.72002098
e-mail: cristina.boselli@icim.it)