Attrezzature: ulteriore modifica all’Art. 71 del D.Lgs. n.81/2008

CarriponteA seguito della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del 31 ottobre 2013 della legge 30 ottobre 2013, n. 125 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, recante disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni”, è stata introdotta l’attesa modifica al D.Lgs. 81/2008, relativa alla tempistica della prima verifica periodica delle attrezzature, art. 71, comma 11.

9-quinquies. All’articolo 71, comma 11, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e successive modificazioni, le parole: “nel termine di quarantacinque giorni dalla messa in servizio dell’attrezzatura” sono sostituite dalle seguenti: “nel termine di quarantacinque giorni dalla richiesta“. […]

Con la nuova formulazione dell’articolo 71, comma 11, il legislatore ha corretto un palese errore introdotto con il decreto “del Fare” sulle tempistiche della prima verifica periodica delle attrezzature di cui all’articolo 71 comma 11 del D. Lgs. n. 81/08 ed ha previsto che per la prima verifica il datore di lavoro si avvalga dell’INAIL, che vi provvede nel termine di quarantacinque giorni dalla richiesta e non dalla messa in servizio.