Accordo ICIM e ANIMA Sicurezza per la qualifica dei tecnici manutentori

CasseforteICIM e ANIMA Sicurezza, l’Associazione dei costruttori, distributori e manutentori di casseforti, già ACICA, hanno siglato un accordo per la certificazione professionale dei tecnici installatori e manutentori di casseforti secondo la norma UNI EN 11557 (Attività professionali non regolamentate – serraturieri e tecnici di casseforti professionisti).

I corsi di formazione propedeutici alla qualifica e certificazione saranno tenuti da docenti qualificati appartenenti alle aziende associate ad ANIMA Sicurezza, mentre ICIM avrà il compito di esaminare e certificare i tecnici sulla base dei requisiti, delle abilità e delle competenze richieste dalla UNI EN 11557, norma per la quale ICIM è il primo e unico organismo di certificazione italiano accreditato da Accredia.

La norma risponde all’esigenza di riconoscimento delle competenze dei serraturieri e tecnici di casseforti ma anche di tutela per i clienti – privati e non – che devono poter rivolgersi a esperti preparati nella installazione e manutenzione di serrature e mezzi forti, nel rispetto del codice etico e del principio di riservatezza.
È una delle norme sviluppate in base alla Legge 4/2013, nata per disciplinare le figure professionali non regolamentate: si tratta di tutti quei professionisti che non hanno albi, collegi o un riconoscimento a livello legislativo e per i quali la UE sta sviluppando un sistema condiviso di riconoscimento delle competenze e delle professionalità che consenta la libera circolazione tra gli stati membri.

La richiesta di sicurezza è oggi molto forte, sicuramente a livello aziendale ma anche a livello domestico per ciò che concerne l’incolumità della persona e la protezione della casa, dei beni e dei valori, tanto è vero che i mezzi forti giocano tuttora un ruolo importante per garantire la sicurezza. A maggior ragione, sono sempre più richiesti professionisti certificati a garanzia della security, che siano in grado di consigliare quali soluzioni adottare dal punto di vista economico, tecnico e tecnologico (selezione, installazione, manutenzione).
L’obiettivo congiunto di ANIMA Sicurezza e di ICIM è la creazione di un registro di tecnici installatori e manutentori qualificati e certificati a norma di legge a cui il mercato potrà attingere. I requisiti della UNI 11557 prevedono due profili per i tecnici di casseforti le cui abilità e competenze sono definiti in conformità del quadro Europeo delle Qualifiche (EQF).

Per maggiori informazioni: Marco Trionfetti (e-mail figureprofessionali@icim.it – tel. 02 72534225)