Incontro ICIM-ANIMA sulla dichiarazione obbligatoria in materia di FGAS

ICIM, in collaborazione con ANIMA, propone un momento di incontro e di confronto sul Regolamento 517/2014 per gli importatori di macchine precaricate contenenti HFC e relativi regolamenti di esecuzione. L’evento si terrà giovedì 8 febbraio 2018, dalle 10.30 alle 13.00, a Milano presso la sede ANIMA (via Scarsellini, 11).
L’incontro si pone l’obiettivo di informare gli importatori di apparecchiature di refrigerazione, di condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti idrofluorocarburi non già immessi sul mercato in merito agli obblighi previsti con l’entrata in vigore del Reg 517/14.

Per confermare la partecipazione: linfozzi@assoclima.it.

ICIM, organismo di controllo indipendente accreditato per tale attività, può vantare una consistente esperienza nel settore, testimoniata anche dall’accreditamento per la certificazione di persone e imprese che utilizzano gas fluorurati. Oltre a proporre l’attività di verifica, ICIM supporta le imprese importatrici nella corretta definizione e valutazione dei documenti che devono essere richiesti al produttore. L’obiettivo dichiarato è quello di rendere snello ed efficace il processo di rendicontazione reso obbligatorio dal Regolamento, evitando errori che possano comportare sanzioni importanti.

Verifica dell’accuratezza dei dati in base al Regolamento Europeo n. 517/2014 sui gas fluorurati

Per maggiori informazioni: Mara Rossi (tel. 02 72534261, e-mail mara.rossi@icim.it)

5 febbraio 2018