MCE 2018. ICIM organizza 4 seminari di approfondimento presso la Lounge ANIMA

13 Marzo 2018, 14.00-14.30
“ICIM Piano Industria 4.0: un anno di esperienze e nuove opportunità della legge fionanziaria 2018”
Quali sono stati i vantaggi per le imprese che hanno usufruito del beneficio fiscale dell’iperammortamento e hanno investito in tecnologia 4.0? Quali le criticità? Quali le opportunità per la trasformazione dell’impresa verso il modello di fabbrica digitale delineate dall’ultima legge di Bilancio?

15 Marzo 2018, 12.30-13.00
“La certificazione HP Keymark: un passaporto per i mercati europei”
La certificazione HP Keymark, percorso volontario di certificazione delle pompe di calore promosso dalla Associazione EHPA – European Heat Pump Association, risponde alle crescenti esigenze regolatorie coniugando il rispetto della cogenza con la flessibilità più adeguata a sviluppare i propri prodotti nel rispetto delle esigenze di innovazione e di mercato. È riconosciuta nella maggior parte dei mercati europei e consente di accedere ai meccanismi incentivanti definiti dai diversi paesi dell’Unione.

15 Marzo 2018, 15.00-16.00 / 16 Marzo 2018, 12.00-13.00
“Certificazione dei materiali a contatto con l’acqua potabile: garanzia per la sicurezza e il rispetto dei requisiti obbligatori”
La verifica della conformità dei materiali a contatto con l’acqua potabile consente ai produttori di tubazioni, pompe, valvole, serbatoi di contenimento e riscaldamento dell’acqua come anche ai costruttori di impianti e componenti per il trattamento delle acque, rubinetterie e impianti di trasformazione di gestire i rischi derivanti da cessioni chimiche o fisiche e identificare la corretta rispondenza dei propri processi e dei test di laboratorio ai requisiti legislativi.

16 Marzo 2018, 14.00-15.00
“Le nuove competenze dell’installatore per l’utilizzo dei gas fluorurati”
Il professionista che utilizza gas fluorurati deve rispondere a nuovi obblighi e a nuove sfide dettate dal notevole sviluppo tecnologico del settore del condizionamento, della climatizzazione e della refrigerazione connesso da un lato all’esigenza di ridurre i consumi energetici garantendo elevate prestazioni, dall’altro all’esigenza di limitare o proibire l’utilizzo di gas con un forte impatto ambientale.

Per iscriverti, clicca qui 

22 febbraio 2018