La Camera di Commercio di Teramo incentiva la certificazione

BandiLa Camera di Commercio di Teramo incentiva, tramite contributi a fondo perduto il conseguimento di certificazioni di qualità dei sistemi aziendali.

Gli aiuti possono essere richiesti dalle Pmi di tutti i settori, con sede legale e/o operativa nella Provincia di Teramo.

Sono finanziabili le spese sostenute a partire dal 1 gennaio 2014, per l’ottenimento del certificato, il rinnovo o il mantenimento del sistema, rilasciato da un Organismo di Certificazione accreditato, conformemente alle seguenti norme o standard:

  1. UNI EN ISO 9001:2008 Certificazione di Qualità del Sistema di Gestione Aziendale;
  2. UNI EN ISO 14001:2004 Certificazione del Sistema di Gestione Ambientale;
  3. Ottenimento della registrazione EMAS II, prevista dal regolamento CE n. 761/01, sull’adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS);
  4. OHSAS 18001 Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro;
  5. UNI EN ISO 3834 Certificazione di qualità per la saldatura e la fusione di materiali metallici;
  6. SA 8000:2001 Certificazione della Responsabilità Sociale;
  7. ECOLABEL TURISMO Certificazione Ambientale;
  8. Certificazione su “gas fluoranti ad effetto serra”.

Sono altresì ammissibili al contributo eventuali spese sostenute per la consulenza fornita da società di servizi iscritte alla Camera di Commercio ovvero da professionisti e consulenti iscritti al relativo Albo.

Il contributo viene concesso nella misura massima del 50% dell’importo complessivo delle spese sostenute (al netto dell’Iva), entro i seguenti massimali:

  1. 2.000 euro per la prima certificazione;
  2. 1.000 euro per ciascuna tipologia di certificazione, in caso di rinnovo o mantenimento;
  3. 2000 euro nel caso di certificazioni plurime.

In tutti i casi, l’impresa non potrà beneficiare di un contributo cumulativo superiore ad 3.000 euro. Le domande possono essere presentate, entro il 28 novembre 2014.

ICIM è Organismo accreditato ACCREDIA (Ente unico Italiano di Accreditamento) per il rilascio della Certificazione di Sistemi di Gestione per la Qualità, l’Ambiente, la Sicurezza e la Salute sul Lavoro. È inoltre accreditato per la certificazione di personale e aziende che operano nell’ installazione, manutenzione o riparazione di impianti contenenti taluni gas ad effetto serra, e delle figure professionali Saldatori e Operatori di saldatura.
Grazie alla convenzione con il Centro per l’innovazione e lo Sviluppo Economico (CISE), organismo accreditato Social Accountability International (SAI), ICIM partecipa al Network Lavoro Etico e fornisce servizi di Certificazione SA8000.

Per informazioni e richieste di preventivo: Andrea Marotta (tel. 085 9049636 – e-mail: andrea.marotta@icim.it)