La norma SA 8000 (Social Accountability 8000) è uno standard internazionale, volontario, pubblicata da SAI Social Accountability International, organizzazione non governativa e che si basa sulle Convenzioni della International Labor Organization (ILO), sulla Dichiarazione dei Diritti Umani e la Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti del bambino.

La SA8000 definisce i requisiti di responsabilità sociale che, non solo l’organizzazione interessata ma l’intera filiera di fornitura, dovrebbe ottemperare in riferimento ai requisiti di carattere etico, giuridici e legali, orientati all’incremento della trasparenza e delle capacità competitive delle organizzazioni.

Le organizzazioni che adottano la SA 8000 rendono trasparente il proprio comportamento etico nei confronti dei diritti umani e dei lavoratori, garantendo la sicurezza e salubrità sul posto di lavoro, la tutela dei diritti dei lavoratori, la tutela dei diritti umani, la lotta allo sfruttamento dei minori ed impegnandosi a diffondere la cosiddetta “responsabilità sociale” ai fornitori e ai clienti.
La SA8000 richiede l’implementazione di un Sistema di Gestione che è compatibile, e integrabile, con quelli previsti da altre norme per l’applicazione dei Sistemi di Gestione come ad esempio la ISO 9001 per la gestione della Qualità, la ISO 14001 per l’Ambiente, la OHSAS18001 per la Salute e la Sicurezza sui luoghi di lavoro.

LA NOVITÀ DELL’EDIZIONE 2014 E IL PERIODO DI TRANSIZIONE
Dal 01 gennaio 2016 è applicabile l’edizione 2014 della SA8000, che potrà coesistere con la SA8000:2008 fino al 30 giugno 2017, termine del periodo utile per garantire la transizione dall’una all’altra edizione della norma mentre, dal 1 Aprile 2016 tutte le nuove certificazioni dovranno riferirsi esclusivamente alla SA8000:2014.

Con la SA8000:2014, sono stati apportati alcuni cambiamenti sia nei requisiti applicativi dello schema, ad esempio sono ora richieste in forma documentata una serie di procedure operative, così come “Indicatori di performance “ in grado di descrivere l’andamento delle performance minime attese in ambito di responsabilità sociale, o ancora l’abolizione di alcune figure chiave quale ad esempio il Rappresentante della Direzione o

Rappresentante dei Lavoratori SA 8000 a favore del Social Performance Team (SPT); sia nell’iter certificativo, che vede ora introdotto il Social Finger Print che è uno strumento su piattaforma on-line, utile per l’autovalutazione dell’organizzazione al fine di individuare i punti di forza e di debolezza del suo Sistema di gestione e apportare i necessari miglioramenti.

Per il rilascio delle certificazioni di conformità alla norma SA8000, ICIM opera all’interno del  Network Lavoro Etico (accreditato SAAS) grazie alla convenzione con il Centro per l’innovazione e lo Sviluppo Economico (CISE).

Per maggiori informazioni: Edoardo Dossena (tel. 02 72534259, e-mail edoardo.dossena@icim.it)
Per informarsi e formarsi visita il nostro sito della formazione fabbrica della conoscenza

Per conoscere i nostri servizi di certificazione dei Sistemi di Gestione:

  1. ISO 9001:2015 – Sistema Gestione Qualità
  2. ISO 14001:2015 – Sistema Gestione Ambiente
  3. BS OHSAS 18001 – Sicurezza e Salute sul Lavoro
  4. ISO 50001 – Sistemi di Gestione dell’energia
  5. ISO 20121 – Sistemi di Gestione per la Sostenibilità degli Eventi