Importanti aggiornamenti sulle norme per i moduli fotovoltaici: pubblicata la EN IEC 61730:2018

In data 27 Aprile 2018 il CENELEC ha pubblicato le norme EN IEC 61730-1:2018 ed EN IEC 61730-2:2018 sulla sicurezza elettrica dei moduli fotovoltaici e la cui conformità è richiesta per poter apporre la marcatura CE.
I produttori di moduli fotovoltaici hanno 3 anni di tempo, a decorrere dalla data di pubblicazione, per attuare la transizione alle nuove norme, infatti è stato definito al 27 Aprile 2021 il termine ultimo entro cui sarà ritirata la precedente versione. In attesa della pubblicazione della norma in versione italiana da parte del CEI, prevista entro il 27 Ottobre 2018, i produttori di moduli fotovoltaici hanno il tempo necessario per rivolgersi ad enti accreditati Accredia e pianificare le attività per tempo.

ICIM, forte dell’esperienza decennale come ente di certificazione di prodotto e di verifiche ispettive su impianti, è l’interlocutore più qualificato per consentire ai produttori di moduli fotovoltaici di recepire ed attuare, con efficacia, il percorso di certificazione più idoneo.
ICIM, inoltre, è l’unico organismo italiano designato dall’IEC come National Certification Body (NCB) per condurre attività di certificazione delle prestazioni e della sicurezza dei moduli fotovoltaici. Grazie a questa designazione, le certificazioni emesse da ICIM sono riconosciute a livello internazionale e consentono alle imprese esportazioni più agevoli e accesso ai maggiori mercati europei ed extraeuropei.

Le norme sono scaricabili ai seguenti link:
EN IEC 61730-1:2018
EN IEC 61730-2:2018

Per maggiori informazioni: Marco Croci (tel. 02 72534257, e-mail marco.croci@icim.it)