ICIM e “La certificazione nella fabbrica digitale”

ANIMA e UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE propongono il 22 marzo un convegno per supportare le aziende della meccanica nella transizione verso “l’Impresa 4.0”. L’evento si terrà a Cinisello Balsamo presso la sede UCIMU (Viale Fulvio Testi, 128).

Particolare attenzione sarà posta alle diverse opportunità che Industria 4.0 offre alle aziende del settore meccanico, opportunità che devono essere colte utilizzando un approccio diverso da quello tradizionale.
È infatti necessario agire non solo sugli aspetti tecnologici, ma anche su quelli organizzativi e manageriali, rivoluzionando il proprio modello di business, per acquisire nuove e fondamentali competenze.
Durante il convegno si parlerà, quindi, di come dovrebbe ragionare un’azienda che approccia la filosofia dell’Impresa 4.0, delle competenze e degli abilitatori per l’Impresa 4.0, degli strumenti a disposizione per implementare l’Impresa 4.0.

ICIM parteciperà all’evento con un intervento dal titolo “La certificazione nella fabbrica digitale“.
ICIM supporta le aziende con una gamma di servizi Industria 4.0 che vanno dall’attestazione dei requisiti per l’accesso ai benefici fiscali dell’iperammortamento, obbligatori per gli investimenti superiori a €500.000 per singolo bene e facoltativi per quelli di importo inferiore, a servizi quali la sicurezza informatica, la business continuity, l’asset management o la sicurezza delle interfacce innovative uomo-macchina.

Per programma e iscrizioni, clicca qui

15 marzo 2018